Per iniziare a suonare il piano: Trapolin che ciapa i ratt

Puoi cominciare da qui: hai tutto ciò che ti serve.

rapolin che ciapa i ratt è’ una melodia tradizionale dialettale lombarda. E’ simpatica, semplice, piacevole da canticchiare e per questo può essere un punto di inizio per te che vuoi provare a suonare qualche cosa di riconoscibile al pianoforte.

Questa infatti è la prima canzone in assoluto da provare per iniziare a suonare il piano. E’ sulle cinque note DO-RE-MI-FA-SOL e non prevede spostamenti della mano sulla tastiera. Le altre canzoni di pari difficoltà le trovi nella vece del menù  UNISONO – CANZONI SULLE 5 NOTE DO RE MI FA SOL.

I valori delle note non sono indicati per una più semplice comprensione. Ascolta la melodia, posiziona il cartoncino segnanote sulla tastiera, stampa lo spartito e prova a suonare. Trapolin è incluso nell’opuscolo Imparo a suonare con le melodie popolari.

RICORDA SEMPRE:

    • NUMERI SOPRA LE NOTE: mano destra
    • NUMERI SOTTO LE NOTE: mano sinistra

oh che bel castello schemajingle-bells-mano

trapolin che ciapa i ratt

 Testo:

1

TRAPOLIIN CHE CIAPA I RATT
E LA SÈRVE CHE LAVA I PIATT
TRAPOLIIN CHE CIAPA I RATT
E LA SÈRVE CHE LAVA I PIATT

2

A CA MIÈ E FÒO A MÈ MÖÖT
GH’OO ÓL BOFÈT DA IMPIZZÀ ÓL FÖÖCH
A CA MIÈ E FÒO A MÈ MÖÖT
GH’OO ÓL BOFÈT DA IMPIZZÀ ÓL FÖÖCH

Stampa lo spartito gratuitamente:

stampante- luiraffimarti

Ascolta:

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.