Oh che bel castello Marcondirondirondello!

Oh che bel castello marcondirondirondello! è una  filastrocca popolare ed  è tra le primissime canzoni che puoi iniziare a suonare perchè è sulle cinque note : DO-RE-MI-FA-SOL  e non prevede spostamenti della mano. Guarda anche  Trapolin che ciapa i ratt.

E’ utile iniziare a suonare canzoni dove ad ogni dito corrisponde una sola nota e quindi dove l’estensione delle note non è superiore a cinque. Tutti gli spartiti con queste caratteristiche li trovi nella sezione: canzoni sulle 5 note. Questi spartiti hanno inoltre un solo pentagramma in chiave di sol. La mano destra esegue le note del pentagramma mentre la mano sinistra suona le note un’ottava (= 8 note) più sotto.

Cosa è un’ottava in musica?  E’ un intervallo di otto note. Approfondisci su wikipedia il concetto di ottava in musica.

Posiziona il cartoncino segnanote sulla tastiera come indicato nella pagina edicata alla costruzione del cartoncino segnanotescarica gratuitamente il file PDF di questa canzone e prova a suonare. Prima prova a mani separate: la mano destra da sola e la mano sinistra da sola molto molto lentamente. Poi unisci le mani e prova a suonare a mani unite.

Ricorda sempre:

    • numero sopra le note: dita mano destra
    • numeri sotto le note: dita mano sinistra

oh che bel castello schema

jingle-bells-mano

oh che bel castello

Oh che bel castello Marcondirondirondello – Testo:

OH CHE BEL CASTELLO MARCONDIRONDIRONDELLO
OH CHE BEL CASTELLO MARCONDIRONDIRONDA’

Download:

stampante- luiraffimarti
Ascolta:



Hai una proposta da sottoporci? Faccela conoscere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.